CATEGORIE

Ricerca avanzata

 
logo mepa

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA


1. Definizioni.

- “Venditore ”: s’intende GAESCO S.r.l., sede legale P.zza Colonnello Bellazzi, 7 - 27025 Gambolò (PV) ITALY, P.IVA 07398390968, sede amministrativa Vigevano, Via Ceresio n. 35/G Pec: gaesco@pec.gaesco.it

- “Acquirente ”: s’intende la persona fisica o giuridica dalla quale il Venditore riceve l’ordine di acquisto a seguito di contatto telefonico o di consultazione del sito del Venditore;

- “Parti ” si intendono, congiuntamente, il Venditore e l’Acquirente;

- “Sito ” si intende il sito internet del Venditore: www.gaesco.it www.tuttoscaffali.it www.tuttoarmadietti.it

- “Prodotti ” si intendono i prodotti forniti dal Venditore;

- “Contratto ” si intende il contratto di acquisto dei Prodotti effettuato dall’Acquirente mediante utilizzo del Sito o a seguito di contatto telefonico;

- “Condizioni Generali di Vendita” o “Condizioni Generali”: si intendono i termini e le condizioni di acquisto di seguito indicate.

2. Disposizioni generali

2.1 Le presenti Condizioni Generali formano parte integrante e sostanziale del Contratto concluso tra Venditore ed Acquirente.

2.2 L’Acquirente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto dei Prodotti e di accettare integralmente le Condizioni Generali di Vendita qui di seguito indicate.

2.3 L’Acquirente dovrà provvedere a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti Condizioni Generali. Una copia delle presenti Condizioni Generali sarà comunque inviata all’Acquirente per e-mail unitamente alla ricevuta di conferma dell’ordine.

2.4 Le presenti Condizioni Generali prevalgono su eventuali termini e condizioni predisposti dall’Acquirente, salvo accettazione scritta da parte del Venditore.

2.5 Il Venditore si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le presenti Condizioni Generali di Vendita; tali modifiche, integrazioni e variazioni avranno validità dalla data di pubblicazione delle stesse sul Sito. All’Acquirente saranno sempre applicate le Condizioni Generali pubblicate sul Sito al momento dell’effettuazione dell’ordine.

2.6 L’eventuale invalidità o inefficacia di una o più delle presenti Condizioni Generali non inficerà in nessun caso la validità o efficacia delle altre clausole del Contratto.

2.7 Per tutto quanto non contemplato nelle presenti Condizioni Generali, le Parti fanno espresso rinvio alle vigenti disposizioni di legge.

2.8 Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono redatte in duplice lingua: italiana e inglese. In caso di dubbi interpretativi prevarrà la versione in italiano.

3. Ordini e Conferme d’ordine

3.1 L’Acquirente può acquistare i Prodotti presenti nel catalogo elettronico del Sito e quelli diversamente proposti dal servizio di consulenza tecnica del Venditore. Le modalità di acquisto sono:

- a seguito di contatto telefonico: l’Acquirente riceverà a mezzo fax o e-mail il modulo d’ordine che dovrà rispedire compilato e firmato;

- acquisto on line mediante il Sito: la corretta ricezione del modulo d’ordine sarà confermata dal Venditore mediante e-mail, all’indirizzo di posta elettronica comunicato dall’Acquirente o con altri mezzi (fax/telefono). L’Acquirente per poter inviare il modulo d’ordine dovrà previamente dichiarare di aver preso visione e di accettare le presenti Condizioni Generali, attraverso l’apposito segno di spunta (check-box) presente sul Sito.

3.2 L’Acquirente non potrà effettuare ordini per un importo inferiore ad Euro 50,00, escluse IVA e spese di consegna.

3.3 Gli ordini e le richieste di fornitura, in qualsiasi forma inoltrate dall’Acquirente al Venditore, costituiscono proposta contrattuale irrevocabile a favore del Venditore, il quale si riserva a proprio insindacabile giudizio di rifiutare l’ordine qualora ritenga non sussistere le condizioni di fornitura. E’ espressamente esclusa qualsivoglia responsabilità, contrattuale o extracontrattuale, diretta e/o indiretta del Venditore nel caso in cui decida di non accettare, anche parzialmente, un ordine dell’Acquirente.

3.4 Le modifiche di ordini richieste verbalmente o telefonicamente devono essere successivamente confermate per iscritto da parte dell’Acquirente. In caso contrario il Venditore non si assume alcuna responsabilità con riguardo a eventuali errori o possibili fraintendimenti. Le richieste di modifica di un ordine già confermato dal Venditore, pervenute oltre due (2) giorni dall’emissione della conferma d’ordine, comportano l’applicazione a carico dell’Acquirente dell’ "Onere per la gestione servizio modifica ordine", il cui importo sarà di volta in volta comunicato dal Venditore in sede di accettazione scritta della modifica d’ordine.

3.5 La fornitura comprenderà esclusivamente quanto indicato nella conferma d’ordine od in ogni eventuale successiva modifica scritta della stessa.

3.6 Nella conferma d’ordine sono indicate le modalità di pagamento consentite per l’acquisto dei Prodotti. Non saranno riconosciute modalità diverse se non espressamente accettate per iscritto dal Venditore.

4. Caratteristiche tecniche dei Prodotti

4.1 Tutti i disegni, le fotografie, le illustrazioni, le descrizioni, i dati tecnici ed ogni altro dato ed informazione riguardante i Prodotti rinvenuti sul Sito e/o comunque forniti dal Venditore hanno carattere indicativo. Ne consegue che i Prodotti consegnati all’Acquirente potrebbero presentare alcune modifiche, anche in virtù di esigenze della produzione, tali tuttavia da non variare le caratteristiche essenziali e la funzionalità dei Prodotti. Eventuali modifiche sostanziali verranno prontamente comunicate all’Acquirente.

4.2 La mancata perfetta corrispondenza dei Prodotti ai sensi del presente articolo non potrà costituire ipotesi di vizio o mancanza di conformità, né potrà essere causa di responsabilità per il Venditore.

5. Prezzi, Termini e Modalità di Pagamento.

5.1 I prezzi dei prodotti si riferiscono al listino prezzi in vigore al momento dell’accettazione dell’offerta di vendita da parte dell’Acquirente o all’emissione della conferma d’ordine dal Venditore. I preventivi offerti, rimarranno in vigore per un periodo pari a 30 giorni dalla data di emissione. Il Venditore  si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento il listino prezzi in vigore, nell'eventualità in cui si verifichino  aumenti di costo delle materie prime, della mano d’opera o di qualsiasi altro fattore che determini un aumento rilevante dei costi di produzione.

5.2 I Prezzi dei Prodotti sono da intendersi al netto dell’IVA, degli oneri aggiuntivi (bolli, spese doganali etc.) e delle spese di trasporto, fatto salvo per i Prodotti dove è espressamente indicata la voce “Trasporto Incluso”.

Gli importi indicati nella conferma d’ordine dovranno essere interamente corrisposti dall’Acquirente, nei termini espressamente concordati per iscritto con il Venditore. L’Acquirente non potrà procedere all’applicazione di sconti od all’effettuazione di compensazioni di qualsivoglia natura, salvo autorizzazione scritta del Venditore in tal senso.

5.3 In aggiunta agli altri rimedi previsti dalla legge o dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, in caso di ritardo nei pagamenti il Venditore si riserva il diritto di applicare interessi di mora sulle somme ancora dovute, calcolati a decorrere dalla data in cui sia maturato il diritto al pagamento al tasso ufficiale di riferimento della Banca Centrale Europea, maggiorato di otto punti percentuali. All’Acquirente verranno altresì addebitati tutti i costi sostenuti per il recupero delle somme dovute. In caso di ritardi nei pagamenti resta altresì impregiudicato il diritto del Venditore di sospendere o annullare gli ordini in corso.

5.4 In caso di pagamenti concordati in misura dilazionata, qualora non venisse pagata puntualmente anche una sola rata di prezzo, il Venditore potrà esigere immediatamente l’intero prezzo con decadenza dal beneficio del termine dell’Acquirente e senza necessità di messa in mora. In alternativa il Venditore avrà facoltà di risolvere il contratto mediante semplice comunicazione scritta e sospendere ogni ulteriore consegna trattenendo eventualmente le somme già ricevute dall’Acquirente a titolo di risarcimento danno.

5.5 Per acquisti effettuati da soggetti non titolari di partita iva, a seguito del pagamento il Venditore rilascerà relativa ricevuta fiscale o scontrino qualora non venga espressamente richiesto per iscritto dall’Acquirente il rilascio di fattura. Trascorsi 10 giorni di calendario dalla conferma dell'ordine la fattura non potrà più essere richiesta.

6. Trasporto e consegna

6.1 Il Venditore effettua consegne su tutto il territorio nazionale ed in Svizzera. In caso di richiesta di consegne in altre zone, il Venditore si riserva la facoltà di accettare o meno gli ordini pervenuti.

6.2 Le spese di trasporto sono ad esclusivo carico dell’Acquirente ad eccezione dei Prodotti per i quali è espressamente indicata la voce "Trasporto Incluso". Sono in ogni caso a carico dell’Acquirente le spese di spedizione relative a Prodotti con indicata la voce “Trasporto Incluso” in caso di spedizione presso Isole minori, località disagiate, zone franche, zone ZTL, nel territorio della Repubblica di San Marino e nel territorio elvetico. In questi casi l’ammontare delle spese di trasporto verrà espressamente specificato per iscritto dal Venditore nella conferma d’ordine.

6.3 Salvo diversamente convenuto per iscritto in fase di conferma d'ordine, lo scarico, il posizionamento, la consegna al piano e il montaggio dei Prodotti sono da considerarsi sempre esclusi dalle spese di trasporto.

6.4 I Prodotti viaggiano sempre per conto e a rischio e pericolo dell’Acquirente. Il Venditore non potrà pertanto essere considerato responsabile per eventuali deterioramenti, avarie, ritardi, multe e/o altri pregiudizi e danni di qualsiasi specie intervenuti durante il trasporto. Al momento della consegna dei Prodotti l'Acquirente avrà pertanto l’onere di effettuare le opportune verifiche e denunziare contestualmente eventuali danni mediante specifica riserva sul bollettino di consegna del corriere. In caso di danni non riconoscibili al momento della consegna l’Acquirente dovrà denunziarli al trasportatore appena conosciuti e comunque non oltre otto giorni dopo il ricevimento.

6.5 Resta inteso che qualora l’Acquirente dovesse rifiutare nei confronti del trasportatore consegne di Prodotti con imballi danneggiati dovrà immediatamente darne notizia al Venditore in forma scritta a mezzo fax al numero 0381 630208 o via email all’indirizzo: spedizioni.gaesco@gmail.com .

6.6 I termini di consegna riportati nella conferma d'ordine sono indicativi e non impegnano il Venditore. I termini di consegna s’intendono inoltre automaticamente prolungati:

- qualora l’Acquirente non fornisca in tempo utile i dati necessari per la fornitura o richieda modifiche in corso di esecuzione o ritardi nel rispondere alle richieste del Venditore di approvazione di disegni e schemi esecutivi;

- qualora l’Acquirente non risulti in regola con i pagamenti.

6.7 Fuori dai casi che precedono, in caso di mancata consegna dei Prodotti trascorsi 90/120 giorni dalla conferma d’ordine, l’Acquirente avrà diritto di recedere dall’ordine mediante semplice comunicazione scritta al Venditore, fermo restando che nessuna pretesa risarcitoria potrà essere fatta valere dall’Acquirente nei confronti del Venditore.

6.8 In caso di ritardi nella consegna dovuti a cause di forza maggiore o ad altri eventi imprevedibili non imputabili al Venditore, ivi inclusi, senza alcuna limitazione, scioperi, serrate, disposizioni della pubblica amministrazione, blocchi di esportazione o importazione, nessuna responsabilità potrà essere attribuita al Venditore.

6.9 Il Venditore si riserva il diritto di effettuare consegne parziali.

6.10 Le consegne a mezzo corriere vengono effettuate in orario lavorativo; l’Acquirente dovrà dunque indicare in sede di ordine un indirizzo ove è garantita la presenza di qualcuno per il ritiro dei Prodotti; in caso di consegna non andata a buon fine i Prodotti andranno in giacenza con conseguenti ritardi nella consegna ed addebito all’Acquirente delle spese di custodia.

6.11 Il Venditore declina ogni responsabilità per il mancato recapito dei Prodotti dovuto a mancato ritiro, indirizzo errato o inserito in modo non completo o ad altre cause non imputabili al Venditore.

6.12 Il Venditore non provvederà ad assicurare i Prodotti se non dietro espressa richiesta dell’Acquirente e addebitandogli i relativi costi.

7. Garanzia

7.1 I Prodotti acquistati sul Sito da un Acquirente definito “consumatore” ai sensi dell’art. 3 del d.lgs. 206/2005 (ovvero da un Acquirente persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta) sono coperti da garanzia per vizi/difetti di conformità per la durata di 24 mesi dalla data di consegna. La garanzia opera esclusivamente in caso di avvenuto integrale pagamento da parte dell'Acquirente dei corrispettivi dei Prodotti acquistati. In ogni caso l'Acquirente decade dal diritto alla garanzia se non denunzia i vizi al Venditore nel termine di due mesi dalla scoperta ovvero dalla consegna in caso di vizi apparenti. L’Acquirente dovrà conservare la fattura o documento equipollente per poter usufruire della garanzia.

7.2 La garanzia opera esclusivamente in caso di Prodotti utilizzati correttamente ed in coerenza con la propria destinazione d’uso; ogni uso improprio dei Prodotti è da ritenersi vietato ed esclude la garanzia, così come escludono la presente garanzia eventuali manomissioni, modifiche o sostituzioni di parti dei Prodotti non autorizzate dal Venditore. La garanzia non copre i danni dovuti a normale usura dei Prodotti e/o a mancanza di manutenzione da parte dell’Acquirente.

7.3 L’Acquirente dovrà comunicare il difetto di conformità del Prodotto entro i termini di cui all’art. 7.1 che precede per iscritto mediante raccomandata A/R da inviarsi presso la sede amministrativa del Venditore in Vigevano, Via Ceresio n. 35/G o via fax 0381 630208 tramite pec al seguente indirizzo gaesco@pec.gaesco.it, indicando in maniera chiara ed inequivoca la tipologia del difetto di conformità.

7.4 A seguito della predetta comunicazione il Venditore accerterà, direttamente o eventualmente anche mediante ispezioni di periti all’uopo incaricati, la sussistenza del difetto. In caso di sussistenza delle condizioni di operatività della garanzia, il Venditore provvederà alla sostituzione o alla riparazione del Prodotto ovvero, nel caso in cui la riparazione o la sostituzione risultassero troppo onerose, alla riduzione o al rimborso del prezzo corrisposto dall'Acquirente. Il Venditore non potrà essere in alcun modo ritenuto responsabile per eventuali danni derivati direttamente e/o indirettamente da vizi e/o difetti di conformità dei Prodotti.

7.5 In caso si opti per la riparazione del Prodotto, questa verrà effettuata dal Venditore presso la propria sede, la propria filiale o il proprio rivenditore autorizzato. L’Acquirente dovrà richiedere autorizzazione al reso al Venditore mediante fax (0381/630208) o email (spedizioni.gaesco@gmail.com). Solo a seguito di conferma di autorizzazione al reso l’Acquirente potrà procedere ad inviare il Prodotto difettoso con causale “conto riparazione” presso la sede, filiale o rivenditore autorizzato indicatogli dal Venditore. Il Venditore trasmetterà poi all’Acquirente il Prodotto riparato (o il nuovo Prodotto in caso di sostituzione) sostenendo i costi della spedizione.

7.6 Le parti sostituite dal Venditore per Prodotti in garanzia restano di proprietà del Venditore, mentre le parti sostituite di Prodotti non risultanti in garanzia restano di proprietà dell’Acquirente che potrà, nel termine di 15 giorni dall’avvenuta riparazione/sostituzione, ritirale o dare disposizione affinché gli siano inoltrate a proprie spese; decorso invano tale termine il Venditore è autorizzato a provvedere al loro smaltimento senza indennizzo alcuno.

7.7 In caso di Acquirenti non definibili quali “consumatori” ai sensi dell’art. 3 del d.lgs. 206/2005, in caso di vizi dei Prodotti si applicano gli artt. 1490 e seguenti del cod. civ.. I Prodotti saranno dunque coperti da garanzia per la durata di un anno dalla consegna e l’Acquirente avrà l’onere di denunziare il vizio entro 8 giorni dalla scoperta dello stesso, pena la decadenza dalla relativa azione.

8. Riservatezza

8.1 L’Acquirente si impegna a mantenere riservate e a non divulgare a terzi, ove ciò non sia strettamente necessario ai fini della legittima utilizzazione dei Prodotti e/o dell’esecuzione del Contratto, ogni informazione o dato tecnico relativi ai Prodotti acquistati, al loro funzionamento o utilizzazione, così come ogni informazione amministrativa o commerciale relativa al Venditore di cui sia venuto a conoscenza in occasione del Contratto (di seguito, complessivamente, le “Informazioni Riservate”).

8.2 Le Informazioni Riservate non potranno essere riprodotte e/o divulgate senza previo consenso scritto del Venditore che, in caso di violazione del presente articolo si riserva di agire nelle opportune sedi per far valere i propri diritti.

9. Riserva di Proprietà

9.1 I Prodotti forniti rimangono di piena proprietà del Venditore fino alla data in cui l’Acquirente non abbia provveduto al pagamento dell’intero prezzo degli stessi e di tutte le somme dovute al Venditore. Fino a tale momento l’Acquirente, qualora già in possesso dei Prodotti, ne dovrà garantire una corretta custodia.

9.2 Se nel corso dello svolgimento della sua attività l’Acquirente dovesse vendere i Prodotti o nuovi prodotti in cui i Prodotti fornitigli dal Venditore siano stati incorporati e non dovesse provvedere all’integrale pagamento dovuto, il Venditore avrà diritto a tutti i proventi fino alla concorrenza del prezzo dovuto dall’Acquirente al Venditore per la fornitura dei Prodotti.

10. Proprietà industriale e intellettuale

10.1 Qualsiasi diritto di proprietà intellettuale relativo alla fornitura dei Prodotti resterà di piena ed esclusiva proprietà del Venditore.


11. Collaudo

11.1 Tutti i Prodotti sono sottoposti a collaudo finale standard prima della consegna. Ogni eventuale collaudo addizionale e/o speciale deve essere espressamente richiesto per iscritto dall’Acquirente nell’ordine di acquisto. I collaudi addizionali e/o speciali sono soggetti ad accettazione scritta da parte del Venditore e, qualora eseguiti, saranno ad esclusivo carico dell’Acquirente.

12. Diritto di Recesso

12.1 Ai sensi del Codice del Consumo (d.lgs. 206/2005), il diritto di recesso si applica solo all’Acquirente definibile “consumatore” ai sensi della normativa stessa; sarà dunque discrezione del Venditore riconoscere all’Acquirente non qualificabile “consumatore” tale diritto.

12.2 Fatte salve le eccezioni di cui all’art. 59 del Codice del Consumo, l’Acquirente dispone di un periodo di quattordici giorni solari dalla consegna dei Prodotti per recedere dal Contratto senza dover fornire alcuna motivazione.

12.3 Al fine dell’esercizio del diritto di recesso l’Acquirente deve inviare entro il predetto termine di 14 giorni una comunicazione scritta al Venditore a mezzo raccomandata A/R o al numero di fax al 0381 630208 relativa alla sua decisone di esercitare il diritto di recesso dal Contratto. Nel caso in cui abbia già ricevuto in consegna i Prodotti dovrà altresì riconsegnare gli stessi al Venditore entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore di voler esercitare il diritto di recesso. I costi della restituzione dei Prodotti sono ad esclusivo carico dell’Acquirente consumatore.

12.4 I Prodotti devono essere riconsegnati al Venditore, in perfette condizioni, non usati e completi di accessori, nel loro imballaggio originale. All’arrivo in magazzino, i Prodotti saranno esaminati per valutare eventuali danni o manomissioni, derivati e non dal trasporto. L’Acquirente è responsabile della diminuzione del valore dei Prodotti risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento. Pertanto, qualora i Prodotti restituiti risultino danneggiati, non completi di tutti i loro elementi ed accessori, nonché delle istruzioni/note/manuali allegati, degli imballaggi originali e dal certificato di garanzia, ove presente, l’Acquirente risponderà della diminuzione patrimoniale del valore dei Prodotti ed avrà diritto al rimborso dell’importo corrisposto solo in misura pari al valore residuo dei Prodotti. Saranno inoltre a carico dell'Acquirente le spese di trasporto.

12.5 In caso di esercizio del diritto di recesso da parte dell’Acquirente il Venditore rimborserà i pagamenti già ricevuti, senza maturazione di interessi, entro 14 giorni dal ricevimento della comunicazione della decisione dell’Acquirente di recedere dal Contratto. Nel caso in cui l’Acquirente abbia già ricevuto in consegna i Prodotti, il Venditore potrà trattenere il rimborso finché l’Acquirente non abbia rispedito i Prodotti e verificato che gli stessi non abbiano subito danneggiamenti. Il Venditore non rimborserà i costi supplementari qualora l’Acquirente abbia scelto un tipo di spedizione per la riconsegna più oneroso rispetto a quello offerto dal Venditore.

12.6 Il diritto di recesso di cui al presente articolo si applica ai Prodotti nella loro interezza; non è possibile esercitare il recesso esclusivamente su parti dei Prodotti (es.: accessori).

12.7 Il diritto di recesso non potrà essere esercitato in caso di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

13. Trattamento dei Dati Personali

13.1 I dati personali (“Dati ”), richiesti in fase di inoltro dell’ordine, saranno trattati dal Venditore in modo conforme alla normativa di volta in volta vigente in tema di Privacy. Essi verranno trattati su supporti informatici al fine di soddisfare le obbligazioni nascenti dal Contratto. Il conferimento dei Dati è facoltativo, ma il mancato conferimento comporterà l'impossibilità per il Venditore di adempiere alle obbligazioni connesse al Contratto. I Dati non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi.

13.2 Ai sensi dell’articolo 7 del D. Lgs. 196/2003, l’Acquirente ha il diritto di richiedere al Venditore l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione e la trasformazione in forma anonima dei propri Dati. La revoca del consenso al trattamento dei Dati dovrà pervenire al Venditore con comunicazione scritta da inviarsi al seguente indirizzo e-mail amministrazione.gaesco@gmail.com. L'Acquirente ha altresì diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei Dati che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, nonché al trattamento di Dati che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Le comunicazioni aventi finalità di marketing diretto e/o indiretto verranno infatti inviate solo in caso di esplicito consenso dell’Acquirente in tal senso.

13.3 Il Venditore è il Titolare del Trattamento nonché il Responsabile del Trattamento dei Dati.


14. Legge Applicabile e foro competente

14.1 La legge applicabile al Contratto è la legge italiana. Le Parti convengono che per ogni e qualsivoglia controversia derivante dall'interpretazione e/o dall'esecuzione del Contratto il foro esclusivamente competente sarà quello di Pavia. In caso di controversie derivante dall'interpretazione e/o dall'esecuzione del Contratto ove parte sia un Acquirente-Consumatore ai sensi del Codice del Consumo il foro competente sarà quello del luogo di residenza o domicilio elettivo dell'Acquirente-Consumatore.


Tutti i prezzi sono indicati in Euro e al netto di IVA. Il contributo CONAI è calcolato in fase di conferma dell’ordine.